martedì 3 giugno 2008

Verso una spiritualità incarnata nel quotidiano


“Repubblica - Palermo”
3.6.2008

Le tappe della Via Crucis con le sofferenze di oggi

VINCENZO NOTO
Oggi come allora
Edizioni Paoline
Pagine 72
euro 3,50

All’apparenza Oggi come allora, del direttore della Caritas di Monreale, è uno dei tanti libretti devozionali in uso nelle parrocchie per rinnovare antiche pratiche un po’ in declino come la “Via crucis”. Sfogliandolo si ha però una gradevole sorpresa: don Vincenzo Noto, prete e giornalista di lungo corso, prende spunto dalla cronaca per meditare sulle quattordici tappe della passione di Gesù. Una volta è il tradimento di un mentecatto ad opera di amici che lo uccidono per pochi spiccioli; un’altra volta è lo stupro di una ragazzina venduta dai familiari a maniaci sessuali; un’altra volta ancora è un commerciante di borgata che osa ribellarsi al pizzo…Ogni fatto è circostanziato: luogo, giorno, mese ed anno. L’invito complessivo è chiaro: la vita spirituale è autentica non quando sorvola sulla concretezza della storia, ma quando sa attraversarne lo spessore con le sue molte ombre e poche luci. Viene in mente - in un senso diverso da chi lo ha espresso - un motto di Hegel: “Per l’uomo moderno, la preghiera consiste nella lettura del quotidiano”.

Nessun commento:

Posta un commento