mercoledì 10 settembre 2008

QUANDO IL BENESSERE NON CI FA BEN VIVERE


“Repubblica - Palermo”
10.9.08

GIUSEPPE LANZA
Il ben-vivere
Edizioni Solidarietà
Pagine 286
20 euro

Ossessionati dal benessere, traguardo che si sposta man mano che vi ci avviciniamo, perdiamo di vista il ben-vivere: una situazione sociale in cui tutti hanno il necessario e solo il superfluo può essere accaparrato in parti ineguali. Come fare per raggiungerlo? Rifondando l’economia e facendo spazio, tra lo Stato e il Mercato, al Terzo Settore: al variegato mondo delle cooperative sociali, delle organizzazioni sociali senza scopo di lucro (Onlus) e delle associazioni di volontariato. Da qui il senso del volume (ben evidenziato dal sottotitolo: Lineamenti di economia del Terzo Settore) che riproduce, in sostanza, le lezioni che Pino Lanza - da decenni protagonista della vita culturale e politica agrigentina - tiene presso la sede nissena della LUMSA. Il volume è rigoroso nell’impianto (da questo punto di vista estremamente istruttivo per gli addetti ai lavori) ma lineare e trasparente nel linguaggio (e dunque fruibile da lettori di media cultura e persino da politici di professione, spesso troppo impegnati per dedicare dovuta attenzione ad un testo scritto).

Nessun commento:

Posta un commento