mercoledì 15 aprile 2009

A Zerobranco (28 aprile) e a Bassano del Grappa (29 aprile)


Care amiche e amici del Veneto (e immediati dintorni…),
Vi informo (vedi più sotto ed anche in allegato) di una mia incursione ormai prossima nelle zone controllate da voi.
Chi sa che non sia una buona occasione per riabbracciarsi?
Ovviamente vi sarei grato se passaste la notizia a persone potenzialmente interessate che vivono dalle vostre parti.
Ottime cose.
A.

***
Due appuntamenti possibili.
Il primo a Zerobranco (Treviso): martedì 28 aprile, alle 20.45, terrò una conversazione pubblica sul tema “Le disavventure della legalità” (presumibilmente nella sala parrocchiale: comunque il paese è piccolo e la gente…mormora).
Il secondo a Bassano del Grappa (Vicenza): mercoledì 29 aprile, alle 17.30, terrò una discussione pubblica sul tema “E’ possibile credere e pensare?”.
Di questo secondo incontro ho anche una sorta di locandina che incollo qui di seguito.

********************

L’associazione “Pensieri in gioco” e la Libreria “Palazzo Roberti” organizzano un incontro pubblico sul tema:

E’ possibile credere e pensare?

Introduce e modera Cristina Tura

La discussione sarà avviata da Augusto Cavadi, filosofo consulente, a partire dal suo recente volume “In verità ci disse altro. Oltre i fondamentalismi cristiani” (Falzea Editore, Reggio Calabria 2009).

Mercoledì 29 aprile ore 17,30

Libreria “Palazzo Roberti” via J. Da Ponte 34 Bassano del Grappa.

Nessun commento:

Posta un commento