lunedì 21 febbraio 2011

Ci vediamo mercoledì 23 febbraio a Milano?


SEMINARIO
“A SCUOLA DI ANTIMAFIA”

Sede: ITC ‘G. Zappa’, viale Marche 71, Milano (MM3 ZARA)

Ore 8.30 – Registrazione partecipanti

Ore 9.15-11.30
* Le mafie nella storia d’Italia: Nicola Tranfaglia, prof. emerito dell’Università di Torino
* Le mafie al Nord : Enzo Ciconte, docente alla Università La Sapienza di Roma

Dibattito - Coordina Umberto Ursetta, autore di “Mafia e potere alla sbarra”, Pellegrini 2010

11.30-11.45 Break

11,45-13.30
* Regole e democrazia contro le organizzazioni criminali : Gherardo Colombo, già magistrato alla Corte di Cassazione
*Contro la mafia: Nando Dalla Chiesa, docente all’Università di Milano e saggista

Dibattito - Coordina Vincenzo Viola, coordinatore de “L’indice della scuola”

13.30-14.30 Break

14.30 Proiezione slides sulle mafie preparate da Umberto Rollino, autore di “Il rumore del male”, Cento Autori 2009

15.00-15.45
*La pedagogia mafiosa come ‘modello’ per costruirne una antimafiosa – Augusto Cavadi, docente di filosofia al liceo classico di Palermo e autore di “Strappare una generazione alla mafia. Lineamenti di pedagogia alternativa, Di Girolamo 2005” e “A scuola di antimafia, Di Girolamo 2006”, nonché “Il dio dei mafiosi, San Paolo 2009”.
Dibattito – Coordinano Jole Garuti e Umberto Rollino

15.45-16.00 Break

16.00-18.00
Gruppi di lavoro: i docenti sono pregati al momento dell’iscrizione di segnalare due gruppi di lavoro, uno prioritario e uno secondario, ai quali desiderano partecipare. Saranno organizzati i gruppi che riscuoteranno un adeguato numero di partecipanti.
Oltre a quelli già indicati, i conduttori dei gruppi saranno definiti in collaborazione con l’Università di Milano Bicocca, Scienze della Formazione e con le altre associazioni che collaborano al seminario.

Tematiche dei Gruppi di lavoro e conduttori:
1. Donne e mafia – La pedagogia nella famiglia mafiosa (Ombretta Ingrascì, “Donne d’onore”, Mondadori 2007)
2. Mentalità e comportamenti premafiosi – bullismo, omertà e altro (Jole Garuti, “Il piacere della legalità”, Scheiwiller 2002)
3. Essere cittadini attivi: valori costituzionali e regole. I valori della Costituzione nella
didattica (Vincenzo Viola, Simone Campanozzi)
4. L’antimafia nella scuola e nella società: uso sociale dei beni confiscati, Giornata della memoria e dell’impegno, Educazione alla Legalità (Lorenzo Frigerio, coordinatore regionale di Libera, Giuseppe Teri, Libera Formazione)
5. Difendere il territorio e l’ambiente contrastando la corruzione e le mafie (Sergio Cannavò Vicepresidente Legambiente Lombardia e Giuseppe Deiana,”L’etica dell’insegnante”Aìsara 2008)
6. Come creare e usare uno spot (Rosario Duonno del Marano Spot Festival e Antonio Risoluto del Timeline di CarateBrianza)
7. Le chiese cristiane e l’educazione antimafia (Augusto Cavadi, e Giuseppe La Pietra)
8. Mafia e letteratura (Umberto Rollino)

La partecipazione è gratuita e al termine verrà rilasciato un ATTESTATO

Nessun commento:

Posta un commento