mercoledì 22 febbraio 2012

Piccola antologia di eleganti reazioni leghiste al mio libro


Nell’impossibilità di riportare gli innumerevoli interventi di leghisti che in questi giorni stanno reagendo ‘vivacemente’ al mio libro (anche se sinora nessuno di loro ha dichiarato di averlo letto), ho pensato di riservare questa pagina, con i relativi commenti, ad alcuni particolarmente ‘eloquenti’.
Altri li potete trovare fra i commenti a miei precedenti ‘post’ di questo stesso blog (soprattutto il ‘post’ con l’intervista a “Famiglia cristiana” ed il ‘post’ con l’intervista a “Diogene” a proposito del “Dio dei mafiosi”).
Sono dispiaciuto per quanti sono feriti dal mio libro davvero (e non per fare sceneggiate), ma d’altra parte il tono e i contenuti di tali reazioni confermano la pertinenza e l’urgenza della mia diagnosi: è triste constatare che la critica (del tutto legittima) si basi spesso su fraintendimenti e si concretizzi sempre mediante insulti. Pazienza...

Nessun commento:

Posta un commento