martedì 10 luglio 2012

LA PRIMA FESTA NAZIONALE DELLA FILOSOFIA PER NON FILOSOFI!


Poiché alcuni di voi stanno definendo il proprio calendario estivo, mi pare opportuno anticipare sin da oggi il programma orientativo della Prima festa nazionale della “filosofia per non…filosofi” che sto organizzando, grazie alla splendida cooperativa Wega di Amandola (Fermo), per il week-end da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre.
Qui di seguito la bozza (soggetta a piccole, eventuali modifiche):

PRIMA FILO-FEST NAZIONALE
(Amandola – Smeriglio: 31 agosto – 1 e 2 settembre 2012)

“METTERE IN GIOCO LA PROPRIA UMANITA’ “

La prima festa nazionale della filosofia-in-pratica per non…filosofi

Tre giorni di pratiche filosofiche per adulti, giovani e bambini

Partecipazione gratuita: la filosofia si fa solo… Amandola

Venerdì 31 Agosto
ore 16 – 18: arrivi, sistemazioni, prenotazioni per i singoli eventi
0re 18.30 – 21: aperitivo (rinforzato) filosofico sotto le stelle con passeggiata intorno al lago di San Ruffino (Amandola) e accompagnamento di musica celtica da parte di un gruppo musicale. Appuntamento con Augusto Cavadi presso l’Osteria del lago S. Ruffino.
Ore 21,30: spettacolo teatrale a cura della compagnia Os Aridum a Smerillo: “Al femminile: la voce, il corpo e la parola”.

Sabato 1 settembre
ore 8,30 – 10,00: In vari agriturismi e b & b tipici si svolgeranno colazioni con filosofi (ad esempio: “Fare della propria vita un’opera d’arte?” con Davide Miccione; “Sono forse il custode di mio fratello?” con Stefano Zampieri; “La filosofia come cura?” con Moreno Montanari; “Anima versus corpo?” con Alberto Biuso)
ore 11 – 13: ad Amandola presso Auditorium Virgili:
“Per imparare a meditare è necessario diventare orientali?”
Conversazione in pubblico fra Neri Pollastri e Luigi Lombardi Vallauri
ore 15 – 18: Gazebo della Provincia di Fermo presso il Lago S. Ruffino (Amandola): Philosophy for children (pratica condotta da Alessandro Volpone); passeggiata con i pony intorno al lago; animazione con Rufino, artista di strada; merenda per i bimbi
ore 16 – 17: a Smerillo in un cinema all’aperto “Io e il cosmo”, meditazione laica con Luigi Lombardi Vallauri
ore 18 – 19.30: a Smerillo in un cinema all’aperto
“Si può essere filosofi e cristiani?”
Un dialogo fra Roberto Mancini e Orlando Franceschelli
Ore 21,30: spettacolo teatrale a cura della compagnia Os Aridum a Amandola: “Al femminile: la voce, il corpo e la parola”.

Domenica 2 Settembre
ore 8,30 – 10,00: In vari agriturismi e b & b tipici si svolgeranno prime colazioni con filosofi (ad esempio: “La felicità: che cosa sarebbe, se fosse possibile?” con Norma Romano; “L’amore e le sue trappole” con Giorgio Giacometti; “Come si svolge una consulenza filosofica personalizzata?” con Stefano Zampieri)
Ore 11-13: Ad Amandola, presso Auditorium Virgili, Filo-libro: Neri Pollastri presenta il libro suo, e di Paolo Cervari, Filosofia nelle aziende
Ore 11-13: Ad Amandola, nella piazza Alta (Bambinopoli), Philosophy for children (pratica condotta da Alessandro Volpone)
Ore 11,45 - 13: Al Santuario del Lambro “Violenza e nonviolenza: echi dalla Bibbia” di Luca Spegne

Nessun commento:

Posta un commento