mercoledì 5 marzo 2014

La filosofia per i non...filosofi alle isole Egadi dal 2 al 4 maggio 2014: il programma completo


Aegusa philosophiana

Una filosofia d’A – MARE

              Per una tre giorni di filosofia di strada alle Isole Egadi


PRE-EVENTO
Giovedì 30 aprile presso Istituto Industriale di Trapani
(Piazza XXI aprile) :
ore 11,30: Conferenza stampa di presentazione dell’evento di Favignana
con Giuseppe Pagoto, sindaco del Comune di Favignana; Ambrogio Caltagirone, presidente dell’associazione “La calendula”; Alfonso Gammino, presidente del comitato organizzatore dell’Aegusa philosophiana; Augusto Cavadi, direttore culturale della manifestazione)
ore 12,15:  Conversazione pubblica di Augusto Cavadi: La filosofia può coinvolgere anche chi non l’ha mai studiata a scuola?

Venerdì 2 maggio
16, 30 – 17,30: Meditazione laica di Luigi Lombardi Vallauri: Mare e monti
                              maestri di meditazione (presso la  Cava S. Anna di Favignana)
18 ,30 – 20,00:  Passeggiata filosofica condotta da Augusto
                              Cavadi sul tema: La vita come viaggio (Sulla via per S. Caterina
                              d’Antiochia di Favignana)
20,30: Cena sociale (su prenotazione: 20 euro) presso trattoria “Due colonne”
             di Favignana
22,00 – 23,00: Concerto di musica popolare siciliana  del Coro delle Egadi (Villa
               Florio)

Sabato 3 maggio:
9 – 10,30:  Colazione col filosofo in 4 strutture convenzionate di Favignana
                 (i partecipanti che non albergano nella struttura e si prenotano pagano euro 5,00)

1. Stefano Zampieri:                   Cos’è una consulenza filosofica?
2. Orlando Franceschelli:              O Dio o il nulla?
3. Peter Ciaccio            :              La filosofia di Harry Potter
4. Vesna Bijelic             :             La bellezza salverà il mondo?


·      10,45: Trasferta collettiva all’isola di  Marettimo

12,00 – 13,30:
 Dialogo in  pubblico fra don Carmelo Torcivia e Luigi Lombardi Vallauri: Perché sono ancora/non sono più cristiano. Modera il pastore valdese Peter  Ciaccio

In contemporanea (sempre nell’isola di Marettimo):
  Philosophy for children: sessione di filosofia con bambini, secondo il metodo di Lipman , condotta da Adriana Sajeva.
              (Su prenotazione:max. 15 bambini da 6 a 8 anni)

14,oo: Pranzo sociale su una motonave (su prenotazione: 20 euro)

17,00 – 19,30: Dialogo in  pubblico fra Orlando Franceschelli e don Franco Barbero : Alla ricerca della felicità (im)possibile.  Modera Stefano Zampieri.

In contemporanea (sempre nell’isola di  Marettimo):
Philosophy for children: sessione di filosofia con bambini, secondo il metodo di Lipman , condotta da Adriana Sajeva.
              (Su prenotazione: max. 15 bambini da 6 a 8 anni)

19,45:   Trasferimento collettivo dall’isola di  Marettimo all’isola di  Favignana
21:              Cena sociale con menù concordato (su prenotazione, euro 20)
22,00 – 23,00: Concerto di musica tradizional-popolare rivisitata

Domenica 4 maggio:
9 – 10,30:  Colazione col filosofo in 4 strutture convenzionate
(i partecipanti che non albergano nella struttura pagano euro 5,00)

1.    Stefano Zampieri :               “ L’ebreo come figura del diverso”
2.    Orlando Franceschelli :     “Verso una spiritualità naturalistica”
3.    Augusto Cavadi :         “Follìa e normalità”
4.    Vesna Bijelic:         “Si può essere felici in un mondo ingiusto?”

11: Chiusura del Festival

Dopo Festival (per gli ospiti che vogliano prolungare la vacanza nelle Egadi):
Giro turistico guidato, in bicicletta (percorso facile)   o in pullmino, organizzato dall’Associazione “La Calendula” (su prenotazione)

Nel corso della manifestazione sarà aperto uno stand a cura della Libreria “Il pozzo di Giacobbe” (Trapani) con i testi pubblicati dai filosofi partecipanti.

Per ulteriori delucidazioni, anche sulle strutture alberghiere,
e per prenotarsi telefonare ad Antonella (388 3574822)
o scriverle: asslacalendula@libero.it

1 commento:

  1. Christine Reddet6 marzo 2014 15:27

    Carissimo Augusto,
    Che felicità venire alla isole Egadi!!!! per filosofare!
    Con gioia saro' in Sicilia. Si deve prendere il momento.! con amicizia un abbraccio anche ad Adriana! Christine Reddet

    RispondiElimina