sabato 3 ottobre 2015

E SONO SESSANTACINQUE !

Ho finito in questo momento (dopo sei ore di duro, ma piacevolissimo, lavoro !) di ringraziare - magari solo cliccando un "Mi piace" - le più di seicento persone che via sms, via email e via facebook mi hanno voluto fare gli auguri per il 2 ottobre .
Poiché non faccio mai gli auguri a nessuno se non ho la voglia, e il tempo, di inviargli un pensiero positivo, suppongo  - e spero - che sia valso lo stesso da parte delle centinaia di amici che hanno voluto inviarmi anche soltanto una parola carina.
Tutto ciò, ogni anno, mi commuove come la prima volta. E mi conforta del tempo che, passando, mi avvicina  - sia pur serenamente - al momento del distacco da questo mondo. (Come mi ha riferito suo genero Alfonso, tempo fa un signore un po' melanconico davanti alla torta degli 80 anni, alla domanda dei parenti "Ma non sei contento?", rispose con inarrivabile ironia: "Certo che volevo arrivarci agli ottanta anni. Ma non così presto, però...").
Alcune formule di augurio sono state particolarmente affettuose o divertenti o originali. Mi limito, per non tediare, a due soltanto. La prima di Carlotta, attuale alunna al liceo, che per consolarmi del nuovo anno sul groppone mi ha detto: "Lui non invecchia, prof ! Diventa solo vintage...". La seconda è del mio amico Riccardo (senza il quale tra l'altro non avrei la possibilità di gestire questo blog):
 

2 commenti:

  1. Giovanni Miraglia6 ottobre 2015 08:14

    Seppur in ritardo, mi associo anch'io agli auguri, carissimo Augusto! Auspicando che tu invecchi lentamente (per non arrivare subito subito agli ottanta!) perché noi si possa approfittare a lungo della tua saggezza!!

    Un abbraccio fraterno
    Giovanni

    RispondiElimina
  2. Scusa il ritardo con cui ti faccio i miei più cari auguri, ma solo ora riesco a fermarmi.
    Auguri a te che con la tua ricchissima produzione letteraria aiuti a crescere tutti noi che ti seguiamo, a te che spendi ogni giorno sui libri affinchè possiamo divenire più consapevoli, aiutandoci in tal modo a rendere questo mondo migliore, ti abbraccio Emma

    RispondiElimina