giovedì 17 giugno 2010

Ci vediamo venerdì 18 giugno a Palermo?


Care e cari,
avete già ricevuto un invito per oggi (giovedì 17 giugno) per un seminario a Trapani su don Milani.
Sono lieto di confermare - a beneficio di chi oggi non può partecipare - che il medesimo seminario (con altri relatori) sarà ‘replicato’ domani a Palermo.
Vi sintetizzo una nota apparsa questa mattina sull’edizione palermitana di “Repubblica”:
Don Milani ha avuto sempre un’attenzione verso il Meridione italiano. Un libro di Sergio Tanzarella, docente di storia del cristianesimo alla Gregoriana, ha reso pubblico per la prima volta un epistolario fra il parroco di Barbiana e il sindacalista Tommaso Fiore (”Gli anni difficili. Lorenzo Milani, Tommaso Fiore e le esperienze pastorali”, Il pozzo di Giacobbe). Su questi testi si è già svolto un seminario di studi i cui atti sono stati recentissimamente editi, dallo stesso editore, con il titolo “Lorenzo Milani. Memoria e risorsa per una nuova cittadinanza”.
La duplice pubblicazione sarà l’occasione per riflettere sui problemi culturali e sociali del Sud: sia giovedì 17 alle 17,30 presso il Seminario di Trapani (con la partecipazione del vescovo Micciché e del vicario episcopale mons. Liborio Palmeri) sia venerdì 18 giugno ore 17,30 presso la Chiesa di S. Francesco Saverio a Palermo (con la partecipazione di don Cosimo Scordato, Salvatore Scelfo, Umberto Santino e Umberto Di Maggio).
La partecipazione è libera e gratuita.
E’ possibile prenotare (potete anche usare lo spazio dei ‘commenti’ a questo avviso del mio blog) entro questa sera una sobria cenetta (15 euro) a conclusione della serata (presso la vicina trattoria “Al vicoletto”).
In qualsiasi zona d’Italia è possibile acquistare i due libri in esame (ricordando, eventualemnte, al libraio di fiducia che le edizioni de Il pozzo di Giacobbe di Trapani sono distribuite dalle Dehoniane di Bologna).

Nessun commento:

Posta un commento