martedì 30 dicembre 2008

LA SVOLTA DELLA FILOSOFIA


“Palermo - Repubblica”
30 dicembre 2008

GIUSY RANDAZZO
La svolta della filosofia
Cieffe - Erga
Pagine 128
10 euro

Dal XIX secolo lentamente, ma inesorabilmente, psicologia e filosofia hanno concordato una forma di “separazione giudiziale” consensuale: col risultato - non proprio esaltante - di impoverirsi entrambi. Da qui i tentativi di invertire la direzione di marcia. La psicologia prova ad allargare i suoi orizzonti e ad arricchire i suoi strumenti culturali rileggendo alcuni ‘classici’ della filosofia ; quest’ultima, in alcuni esponenti più creativi, prova a tornare sulle strade degli uomini e delle donne ‘comuni’ per ascoltarne le domande autentiche e sostenerne i tentativi di risposta. Il libro di Giusy Randazzo, una vivace siciliana che presiede a Genova l’Associazione italiana psicofilosofi, intitolato La svolta della filosofia. Consulenza filosofica e relazioni d’aiuto, racconta - anche con riferimenti ad esperienze autobiografiche - alcuni momenti di questo itinerario: non privo di rischi, ma neppure di prospettive promettenti per il benessere integrale della società (che potrebbe essere liberata dall’idea che ogni disagio sia necessariamente patologico).

Nessun commento:

Posta un commento