venerdì 5 agosto 2022

VINCENZO SPINELLI, UN ALTRO DEI TANTI EROI 'BORGHESI' DELLA LOTTA ALL'ARROGANZA MAFIOSA


Vincenzo Spinelli, eroe civile che non si piegò alla mafia

E’ giusto che le vittime di mafia illustri  – 

con espressione poco gradevole: i cadaveri eccellenti – 

siano ricordate con ammirazione e gratitudine da 

chi crede nei principi della democrazia costituzionale.

Ma a patto che si non corra il rischio di dimenticare

 quegli altri caduti, molto meno noti, che si sono 

opposti al dominio mafioso a mani nude, senza 

quel minimo di protezione di cui fruiscono

 le figure istituzionali in prima linea.


Per completare la lettura, basta un click qua:






2 commenti:

Vincenzo Ceruso ha detto...

Grazie Augusto per la tua bella e attenta lettura, spero ci vedremo presto. Un abbraccio

valeria Spinelli ha detto...

Grazie di cuore !