giovedì 7 marzo 2019

FESTIVAL DELLA FILOSOFIA D'A-MARE NEL PONTE DI APRILE

CARE E CARI,

   dopo un primo avviso nel novembre dell'anno scorso, eccovi un secondo - e ULTIMO - avviso riguardante la prossima edizione del Festival della filosofia d'a-Mare, l'unico festival al mondo di "pratiche filosofiche" (e, dunque, destinato a chi non coltiva professionalmente la filosofia ma vuole avere occasioni per pensare criticamente e per confrontarsi con altre persone in clima di serena ricerca). 
     Dopo la data odierna sarà più difficile trovare posti nei due alberghi convenzionati e più costoso trovare aerei per gli aeroporti di Palermo ("Falcone e Borsellino") e di Trapani ("Birgi").

                                                   ***


                                  FESTIVAL DELLA FILOSOFIA D’A-MARE

                                                        VI EDIZIONE

                              CASTELLAMMARE DEL GOLFO  (TRAPANI) 2019

Organizzato da: Scuola di formazione etico-politica “G. Falcone” (Palermo)
 in collaborazione con
 Fattoria sociale “Martina e Sara” (Bruca) 
Gruppo editoriale “Il pozzo di Giacobbe” di Crispino Di Girolamo (Trapani).

Patrocinato dal Comune di Castellammare del Golfo.

Non è un convegno per filosofi di professione: 
sia perché non è un convegno, bensì un insieme di pratiche filosofiche (passeggiate, conferenze, laboratori, seminari…);
sia, soprattutto, perché non è destinato ai professionisti della filosofia, ma a tutte le persone che vogliono ritagliarsi un’occasione di conversare tra di loro e con  filosofi disposti a un dialogo sereno e costruttivo su alcune questioni scottanti.
 E’ dunque l’unico spazio di riflessione critica in cui la relazione maestro-discepolo cede il posto alla relazione fra con-filosofanti(nel senso originario e autentico del termine: amanti della saggezza).

Giovedì 25 aprile 2019
Ore 15 – 16,30 : Accoglienza, registrazione, sistemazione alberghiera presso Hotel Al-Madarig
Ore 16,30 – 17,30 : Passeggiata filosofica (Augusto Cavadi) a partire dall’Hotel Al-Madarig
Ore 17,30: partenza per la Fattoria sociale “Martina e Sara”
Ore 18 – 18,30: visita guidata della Fattoria sociale
Ore 18,30: ritorno a Castellammare del Golfo
Ore 21: Concerto presso il Teatro Comunale (Giorgio Gagliano)

Venerdì  26
Ore 9,30 – 11,00 : La passione amorosa(Alberto GiovanniBiuso) presso Castello a mare
Ore 11,30 – 13,30: Laboratori di con-filosofia (filosofi e non-filosofi di professione in ricerca) sul tema dell’amorecon Chiara Zanella, Marta Mancini, Augusto Cavadi. I laboratori si svolgeranno presso l’Hotel Al-Madarig
Ore 16,30 – 18,00:  I molti volti della sofferenza(Giorgio Gagliano) presso Castello a mare
Ore 18,30 – 20,30: Laboratori di con-filosofia (filosofi e non-filosofi di professione in ricerca) sul tema della sofferenza con Chiara Zanella, Marta Mancini, Augusto Cavadi. I laboratori si svolgeranno presso l’Hotel Al-Madarig

Sabato 27
Ore 9,30 – 11,00 :  Natura umana, biotecnologie e poteri economico-politici  (Orlando Franceschelli)
Presso il Castello a mare
Ore 11,30 – 13,30: Laboratori di con-filosofia (filosofi e non-filosofi di professione in ricerca) sul tema delle biotecnologie con Chiara Zanella, Marta Mancini, Augusto Cavadi. I laboratori si svolgeranno presso l’Hotel Al-Madarig.
Ore 16,30 – 18,30 : 
Agorà di confrontosu tutte le tematiche affrontate (i partecipanti al Festival interloquiscono con Alberto Giovanni Biuso, Augusto Cavadi, Orlando Franceschelli, Giorgio Gagliano, Marta Mancini, Chiara Zanella). Presso il Castello a mare.

Ore 21: Al Teatro comunale  Lettura interpretata de “La commedia dei filosofi”, di Albert Camus (A cura di Manuela Pascolini e Antonio Carnicella)

Domenica 28
Ore 10,00 – 12,00: Laboratori di con-filosofia (filosofi e non-filosofi di professione in ricerca) su:
-      Mistica cristiana e mistica buddhista (Giorgio Gagliano con Augusto Cavadi)
-      Essere animali (AlbertoGiovanni Biuso con Marta Mancini)
-      Elogio della solidarietà samaritana (Orlando Franceschelli con Chiara Zanella) 



                                                             ***
Note tecniche

    *    Agli incontri si partecipa solo se muniti di pass: 20 euro(per i quattro giorni), 10 euro(per un singolo incontro). Per i cittadini di Castellammare del Golfo sconto del 50%.
·      Ingresso libero solo per le manifestazioni artistiche presso il Teatro comunale.
·      Si può dormire e mangiare dove si preferisce: Castellammare del Golfo offre ottime possibilità  per tutte le tasche e per tutti i gusti.
La nostra organizzazione ha stipulato una convenzione con i due splendidi Hotel "Al Madarig" e "Punta Nord Est" (nel primo dei quali si svolgeranno molti incontri).
Qui di seguito le condizioni economiche concordate per entrambe le strutture alberghiere.





·       
Di solito arriva una domanda ricorrente: ma sino a quando si può prenotare in questi due hotel?
La risposta è sempre la stessa: sino a quando ci saranno posti liberi. Perciò può darsi che tra pochi giorni ci sia tutto occupato, può darsi che ci siano camere libere anche la mattina del 25 aprile 2019.

Camera e colazione: € 40,00 
Supplemento singola: € 20,00 
Supplemento vista mare e balcone: € 10,00 a camera 
Modalità di prenotazione: Ogni partecipante dovrà contattare direttamente la struttura e garantire la prenotazione tramite i dati di una carta di credito (numero e scadenza) oppure un acconto pari all'importo della prima notte tramite bonifico. 
Cancellazione: le cancellazioni effettuate fino a 7  giorni prima della data prevista di arrivo non comportano alcun costo. Le cancellazioni tardive e la mancata presentazione comportano l'addebito del costo della prima notte.
  
I nostri Servizi: 
•        Bar 
•        Wi-fi gratuito  in tutta la struttura, 
•        Internet point gratuito 
•        Deposito bagagli gratuito 
•        Parcheggio libero davanti l'Hotel (fino ad esaurimento posti) 

Unico riferimento per le prenotazioni (specificando in quale dei due alberghi si intende sostare e facendo esplicito riferimento alla convenzione per il Festival di filosofia):
tel 0924 33533

  





Nessun commento:

Posta un commento