giovedì 4 luglio 2019

AD ALTRE NO.

Con i suoi occhioni gialli
Fortuna
(si chiama così la gattina
che abbiamo strappato al cassonetto dei rifiuti)
m’interroga senza posa:
quando ti decidi a togliere la cacca dalla sabbietta?
Perché i croccantini arrivano puntualmente
in ritardo?
Com’è che la stampante 
il foglio lo sputa a scatti,
lentamente?
Perché un giorno
o tu o io lasceremo l’altro
per sempre senza fusa?
A molte domande ho la risposta,
ad altre no.
E’ l’uguaglianza fra noi mortali,
piccolina mia.

A.C.
28.6.19


1 commento:

adrinviaggio ha detto...

E soprattutto: perché non lasciate il portone aperto?